Placeholder image
Terremoto. Alla Camera ascoltata una delegazione della CEI

Condividi:

La Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, nell’ambito dell’esame in sede referente, del D.L. 55/2018, approvato dal Senato, recante “Ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016”, alle 9.30 di giovedì 5 luglio ascolta una delegazione di rappresentanti della Conferenza Episcopale Italiana (Cei).

Prende la parola Mons. Stefano Russo, Vescovo di Fabriano-Matelica, Vice Presidente della Conferenza Episcopale Marchigiana, Presidente del Comitato per la valutazione dei progetti di intervento a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell’edilizia di culto, Co-Presidente dell’Osservatorio centrale per i beni culturali di interesse religioso di proprietà ecclesiastica.

A questo link il testo del suo intervento.

Insieme a lui sono presenti  Mons. Giuseppe Baturi, Sottosegretario della CEI e il Prof. Francesco Saverio Marini, Ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.


Argomenti: Cei Chiesa in Italia
Tag: #Terremoto Stefano Russo
Fonte: UCS