Placeholder image
A Veroli le celebrazioni per la 13ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato

Condividi:

Sarà la città di Veroli (Fr) a ospitare sabato 1° e domenica 2 settembre le celebrazioni per la 13ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato indetta dalla Conferenza Episcopale Italiana che quest’anno avrà come tema “Coltivare l’alleanza con la terra”.

Il Messaggio dei Vescovi (qui il testo ), pubblicato a giugno, prende infatti le mosse da un passo della Genesi: “Finché durerà la terra, seme e mèsse, freddo e caldo, estate e inverno, giorno e notte, non cesseranno” (Gen. 8, 22). Con queste parole, scrivono i Vescovi, “la Scrittura indica nell’alternanza dei tempi e delle stagioni un segno di quella stabilità del reale, che è garantita dalla fedeltà di Dio”.
Ma, si ammonisce, oggi ci si sente “come se tale alleanza fosse intaccata”: dalle devastazioni dei fenomeni atmosferici a causa del cambiamento climatico all’inquinamento diffuso. Per questo “talvolta si fa strada un senso di impotenza e di disperazione, come fossimo di fronte ad un degrado inevitabile della nostra terra”.
L’incoraggiamento per impegnarsi a “un’attiva opera di prevenzione”, arriva dall’Enciclica Laudato Si’, chiamati alla responsabilità e all’attenzione anche nel ritrovare la “prospettiva pastorale” “nella presa in carico solidale delle fragilità ambientali di fronte agli impatti del mutamento, in una prospettiva di cura integrale” .

La due giorni di Veroli inizia sabato 1 settembre con il XIII Forum dell’informazione cattolica per la custodia del creato, organizzato dall’Associazione Greenaccord su “Custodi creativi, responsabili e pronti”. Nella Sala Conferenze del Seminario Vescovile la sessione mattutina “In ascolto del grido della Terra”, presieduta da Giuseppina Paterniti, vice Direttore TGR Rai mentre al pomeriggio, Silvia Guidi, giornalista de L’Osservatore Romano modera la sessione su “Custodi in ricerca e in azione”.

Nella mattinata di domenica alle ore 11.00, nella Basilica di Santa Maria Salome, Mons. Ambrogio Spreafico, Vescovo della diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino, presiederà la Santa Messa che sarà trasmessa in diretta su Rai1.

Nel sito dell’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro è disponibile il programma completo


Argomenti: Ambiente Cei
Tag: Ambiente Cei Creato
Fonte: UCS