Placeholder image
Una preghiera per la GMCS 2019

Condividi:

«Siamo membra gli uni degli altri» (Ef 4,25). Dalle social network communities alla comunità umana

 

O Dio, Uno e Trino, Amore e Comunione,

ti ringraziamo per averci chiamati a vivere in relazione con te e con i nostri fratelli, a fare “rete”. Per comunicare con noi e per comunicarti a noi ti adatti al nostro linguaggio, stabilendo nella storia un vero e proprio dialogo con la nostra umanità. Creati a tua  immagine e somiglianza, noi portiamo sempre nel cuore la nostalgia di vivere in comunione, di appartenere a una comunità.

O Padre,

che ci hai voluto figli tuoi nel tuo Figlio e fratelli fra di noi, aiutaci a promuovere autentiche relazioni solidali anche attraverso l’uso sapiente e prudente  di internet, strumento per progredire come comunità, rete solidale, che cresce mediante l’ascolto reciproco e il dialogo. Libera i più giovani dalla piaga del cyberbullismo.  Preservaci nell’ambiente digitale dall’individualismo sfrenato, che talvolta fomenta spirali di odio.

O Cristo Gesù,

in virtù del Battesimo ci riconosciamo tutti membra dell’unico corpo di cui tu sei il Capo. Fa’che custodiamo la verità per non smentire  la reciproca relazione di comunione, che per tua grazia ci caratterizza. Liberaci dalla menzogna, rifiuto egoistico di riconoscere la nostra appartenenza al tuo corpo.

O Spirito Santo,

che discendesti sugli Apostoli riuniti nel Cenacolo sotto forma di lingue di fuoco, illuminaci e fortificaci, perché usiamo la rete come prolungamento o come attesa di incontro reale con i fratelli. Per tuo dono la rete sia occasione per avvicinarci a storie ed esperienze di bellezza o di sofferenza fisicamente lontane da noi, per pregare insieme e insieme cercare il bene nella riscoperta di ciò che ci unisce.

O Beata Vergine Maria, Madre della Chiesa,

rete tessuta dalla comunione eucaristica, dove l’unione non si fonda sui “like”, ma sulla verità, sull’“amen”, con cui  ognuno di noi aderisce al Corpo di Cristo, prega per noi perché ci riscopriamo membra gli uni degli altri.

Amen. Alleluia!

 

(preghiera di don Francesco Dell’Orco, assistente pastorale all’Università Cattolica S. Cuore – Gemelli)


Argomenti: Comunicazione
Tag: #GiornataMondialeComunicazioniSociali2018 preghiera
Fonte: UCS