Placeholder image
Il web siamo noi, comunicare comunità. A Trapani un percorso di esperienze e buone pratiche

Condividi:

Nella Diocesi di Trapani è in corso la seconda edizione di “Il web siamo noi“, un percorso formativo sui social media oggi da tutti utilizzati e “abitati” con più o meno consapevolezza: senza fughe in avanti ma radicato in un umanesimo della concretezza (cfr P.M. Fragnelli, Incontro per la Giornata delle Comunicazioni, 2016) animati dallo stile dell’incontro più che della ricerca degli spazi o di visibilità. Riprendendo il tema che papa Francesco ha dato a tutti i comunicatori per l’anno in corso, possiamo dire: per comunicare comunità.
Non è un “corso” o una “scuola”: si tratta di incontri e laboratori per riflettere insieme su alcuni temi. Un percorso da costruire insieme, rivolto soprattutto a quanti, in modo formale o informale, si occupano delle pagine social istituzionali di parrocchie, associazioni, movimenti e gruppi ecclesiali, a partire da presbiteri, diaconi, religiosi e religiose. Un modo per fare esperienza di formazione in una modalità sinodale, tra laici, presbiteri e religiosi.

Un percorso di incontri e laboratori per condividere idee ed esperienze, domande e riflessioni per abitare la rete in modo consapevole animati dallo stile dell’incontro.

Gli incontri sono rivolti in modo particolare a coloro che nelle Parrocchie, nei Gruppi, associazioni e Movimenti ecclesiali si occupano e si prendono cura di pagine e profili sui vari social network.

Il percorso si terrà presso il Seminario Vescovile dalle ore 18.30 alle ore 20.30 da dicembre 2018 a maggio 2019 (quasi sempre di venerdì). Primo appuntamento il 17 dicembre prossimo.

La partecipazione è gratuita ma l’iscrizione è obbligatoria.

Il primo incontro si è tenuto presso il Seminario Vescovile con la presenza del nostro vescovo Pietro Maria Fragnelli e l’intervento, via skype, di Giovanni Tridente, Professore incaricato di “Position Papers” presso la Facoltà di Comunicazione Sociale Istituzionale della Pontificia Università della Santa Croce.

Il percorso si concluderà nel mese di maggio.


Argomenti: Comunicazione
Tag: #GMCS2019 Comunicazione formazione Trapani
Fonte: UCS