Placeholder image
Chiesa italiana: Papa Francesco nomina tre nuovi vescovi

Condividi:

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Salerno-Campagna-Acerno Mons. Andrea Bellandi, finora Vicario Generale di Firenze. Mons. Bellandi è nato il 22 ottobre 1960 a Firenze, nell’omonima provincia ed arcidiocesi. Nel 1979 è entrato nel Seminario Arcivescovile di Firenze per gli studi in preparazione al presbiterato. Come alunno del Pontificio Seminario Lombardo di Roma ha conseguito la Laurea in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana. È stato ordinato sacerdote il 4 aprile 1985 per l’arcidiocesi di Firenze. Dal 1987 è Docente Ordinario di Teologia Fondamentale presso lo Studio Teologico Fiorentino, divenuto nel 1997 Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, della quale è stato Preside dal 2003 al 2009. Dal 1990 al 1997 è stato Cappellano delle “Suore Montalve alla Quiete”. Dal 1990 è Assistente spirituale degli studenti universitari. Dal 1996 è Parroco della parrocchia di San Giovannino dei Cavalieri a Firenze; dal 2010 è Canonico della Metropolitana di Firenze e Delegato arcivescovile per la Formazione del clero. Dal 2014 è Vicario Generale di Firenze e Rettore della Chiesa di San Giovannino dei Cavalieri. Dal 2015 è Vicepresidente della Scuola Fiorentina per l’educazione, il dialogo internazionale e interculturale. È Membro del Consiglio Presbiterale, del Consiglio Pastorale Diocesano e della Consulta Diocesana delle Comunicazioni Sociali. È stato per alcuni anni Responsabile Regionale e Membro del Consiglio Nazionale del Movimento di Comunione e Liberazione. È autore di diverse pubblicazioni.

Mons. Roberto Carboni, O.F.M. Conv., finora Vescovo di Ales-Terralba, è il nuovo Arcivescovo di Oristano.

E’ nato il 12 ottobre 1958 a Scano Montiferro, provincia di Oristano e diocesi di Alghero-Bosa. Accolto dapprima nel Seminario Serafico dei Frati Minori Conventuali di Sassari, è passato poi al Collegio Serafico San Francesco in Oristano, ove ha conseguito la maturità classica. Nel 1977 ha iniziato il noviziato nel Convento della Basilica del Santo a Padova e nel 1978 ha emesso i primi voti. Ha studiato la Filosofia presso il Seminario San Massimo Dottore a Padova e la Teologia presso la Facoltà Teologica di San Bonaventura a Roma.

Il 27 giugno 1982 ha emesso la professione perpetua. È stato ordinato presbitero il 29 settembre 1984.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha proseguito gli studi a Roma, ottenendo nel 1986 la Licenza in Psicologia presso la Pontificia Università Gregoriana. Dal 1989 è iscritto all’albo degli psicologi e psicoterapeuti della Sardegna. A seguito della collaborazione con la rivista Fraternità, di cui è stato direttore, è diventato giornalista pubblicista, iscritto all’albo dei giornalisti della Sardegna dal 1997.

Incarichi pastorali più significativi da lui svolti: dal 1985 al 1992 è stato Direttore spirituale presso il Centro nazionale di orientamento vocazionale al Sacro convento di Assisi (postulato francescano); dal 1991 al 1993 è stato Docente Incaricato di Psicologia presso l’Istituto Teologico di Assisi; dal 1993 al 1994 Viceparroco presso la parrocchia di San Francesco di Assisi a Cagliari; dal 1994 al 1999 Rettore del Postulato francescano presso il Collegio San Francesco di Oristano; dal 1994 al 2001 è stato Segretario e Vicario provinciale, nonché Docente Incaricato di Psicologia presso la Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna. Dal 2001 al 2013 è stato Missionario a Cuba con i frati della provincia delle Marche. In terra cubana è stato Direttore spirituale del Seminario Interdiocesano, Docente di Psicologia e Rettore dei Postulanti, nonché Rettore della Chiesa di San Francesco a L’Avana. Dal 2013 al 2016 è stato Segretario Generale per la Formazione dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali. Eletto Vescovo di Ales-Terralba il 10 febbraio 2016, ha ricevuto la consacrazione episcopale ed ha preso possesso della sede il 17 aprile successivo.

Mons. Giuseppe Schillaci è il nuovo vescovo di Lamezia Terme. Nato l’8 gennaio 1958 ad Adrano, in provincia ed arcidiocesi di Catania. Dopo il diploma e gli studi in Filosofia all’Università Statale di Catania, ha iniziato il percorso formativo nel Pontificio Seminario Francese a Roma. Ha conseguito la Laurea in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana.
Ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il 4 luglio 1987 incardinandosi nell’arcidiocesi di Catania.
Dopo l’ordinazione è stato: Viceparroco e Parroco ad Adrano dal 1988 al 1992; Vicerettore in Seminario dal 1994 al 1998; Padre Spirituale in Seminario dal 1998 al 2005; Vicario Episcopale per la Cultura dal 1999 al 2006; Vicepreside dello Studio Teologico di Catania dal 1999 al 2007. Dal 2006 è Cappellano di Sua Santità.
Dal 2008 è Rettore del Seminario Arcivescovile di Catania.


Argomenti: Chiesa in Italia
Tag: #CEInews Cei vescovi
Fonte: UCS