PhoneStorie. Gli audiolibri sulle vite e le storie dei testimoni del ‘900
PhoneStorie. Gli audiolibri sulle vite e le storie dei testimoni del ‘900

Condividi:

QUALCOSA SI E’ SPEZZATO
Audiolibro su testi di Rosario Livatino

Letto da: Giulio Scarpati, Simonetta Solder, Giorgio Marchesi, Gianni Bianco, Nicola Legrottaglie, Luca Toni, Emiliano Viviano
Antonella Ruggiero canta “Figlio di mare”

Prefazione: Nicola Mancino, Maria Voce

“Qualcosa si è spezzato” è il resoconto della barbara esecuzione del giudice Rosario Livatino da parte della mafia avvenuta venti anni fa; la straordinaria attualità del suo pensiero nell’essere magistrato nella società di oggi e la sua limpida testimonianza di vita cristiana vissuta con eroismo, rigore, fedeltà e discrezione

UNA PICCOLA MATITA

Audiolibro su testi di Madre Teresa

Letto da: Paolo Bonacelli, Sonia Bergamasco, Fabrizio Gifuni, Rita di Lernia, Eleonora Mazzoni, Fabrizio Bucci

Chiara Grillo canta “Una goccia d’acqua”

Prefazione: Sergio Zavoli, Folco Terzani

“Una piccola matita” ripercorre la vita di una delle più grandi donne della storia recente, universalmente amata e riconosciuta come modello di amore cristiano, Madre Teresa di Calcutta, la sua predilezione per i più poveri dei poveri e la sua testimonianza di fede pur nelle tribolazioni

 

TUTTO VINCE L’AMORE
Audiolibro su testi di Chiara Lubich

Letto da: Paolo Bonacelli, Giovanni Scifoni, Eleonora Mazzoni, Fabrizio Bucci, Giorgia Di Giovanni

Prefazione: Carlo Azeglio Ciampi

“Tutto vince l’amore” è una raccolta di poesie e scritti spirituali di Chiara Lubich inserite nella straordinaria narrazione, fatta dall’autrice stessa, della seconda guerra mondiale e degli avvenimenti che in quegli anni hanno dato origine al Movimento dei Focolari

 

IL CIELO CAPOVOLTO

Audiolibro su testi di Primo Mazzolari

Letto da: Paolo Bonacelli, Claudia Koll, Vanessa Gravina, Giovanni Scifoni, Giorgio Marchesi

Prefazione: Mino Martinazzoli, Gianfranco Ravasi

“Il cielo capovolto” rilegge i libri di don Primo Mazzolari, la sua opzione per la pace e la non violenza che costituiva un’aperta sfida al fascismo del suo tempo e la sua visione di una cristianità senza confini che ne hanno fatto un precursore dell’ultimo Concilio


Continua a leggere

Argomenti: Cultura