Mosul, un anno dopo l’Isis. Sotto le macerie ancora migliaia di cadaveri
Mosul, un anno dopo l’Isis. Sotto le macerie ancora migliaia di cadaveri

Condividi:

Vi mostriamo com’è oggi Mosul. Siamo nel nord dell’Iraq, nella città che per tre anni è stata roccaforte dell’Isis, e liberata solo nel 2017. E’ andato lì per noi Massimiliano Cochi. Ha raccolto le testimonianze e i racconti, orribili, di chi in quella terra è rimasto, anche quando c’erano i terroristi.

Continua a leggere

Argomenti: Mappamondo
Tag: Mosul
Fonte: TV2000