Pakistan. Asia Bibi, minacce e spari contro la casa dove abitano le figlie. La voce di Paul Bhatthi
Pakistan. Asia Bibi, minacce e spari contro la casa dove abitano le figlie. La voce di Paul Bhatthi

Condividi:

A giorni dalla sentenza che l’ha assolta dall’accusa di blasfemia, non si ferma l’ondata di violenza contro Asia Bibi e i suoi familiari. Colpi di arma da fuoco sono stati esplosi contro la casa dove abitano le figlie della donna cristiana che di fatto non può vivere liberamente nel suo paese. Sulla vicenda Augusto Cantelmi ha intervistato Paul Bhatthi, fratello del ministro Shabaz, ministro delle minoranze ucciso dai fondamentalisti nel 2011. Servizio di Marco Burini

Continua a leggere

Argomenti: Mappamondo
Tag: Asia Bibi
Fonte: TV2000