Le leggi razziali viste dai bambini delle periferie di Roma
Le leggi razziali viste dai bambini delle periferie di Roma

Condividi:

I disegni dei piccoli per non dimenticare gli orrori dei grandi. A Roma una mostra racconta, attraverso le immagine realizzate dai bambini, la dolorosa ferita delle leggi razziali introdotte nel nostro paese nel 1938. A promuoverla la Comunità ebraica di Roma e la Comunità di Sant’Egidio. Servizio di Leonardo Possati

Continua a leggere

Argomenti: Cultura