Fondi europei, il grande spreco. Intervista a Castelli (Ifel-Anci)
Fondi europei, il grande spreco. Intervista a Castelli (Ifel-Anci)

Condividi:

L’Italia è il secondo beneficiario dell’Unione dei fondi di coesione europei destinati a infrastrutture e formazione, circa 36 miliardi, ma spesso a causa di ritardi e burocrazia non riesce a spenderli.
Sentiamo il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, presidente della fondazione Ifel Anci, al microfono di Alessio Orlandi

Continua a leggere

Argomenti: Economia Europa