Perdere un figlio in un incidente stradale
Perdere un figlio in un incidente stradale

Condividi:

Nella puntata di sabato 12 maggio di "A Sua Immagine" in onda su Rai1, Lorena Bianchetti incontra una coppia di genitori coraggiosi, Anselmo e Francesca, ai quali il destino ha riservato una prova molto dura. In una notte di luglio una telefonata li strappò dal sonno. Quella telefonata annunciava che loro figlio Stefano, dopo aver accompagnato la ragazza a casa con l'auto, era stato investito ed era in ospedale in condizioni disperate. Ebbe inizio quella notte il calvario dei due coniugi che passò attraverso la decisione soffertissima visto che non c'era alcuna speranza per Stefano di autorizzare l'espianto degli organi. Stefano era un ragazzo molto amato in paese, in parrocchia, animatore di una sezione dell'Aido, e quindi la comunità si strinse intorno ai due genitori, ma quando la vita riprese il suo corso normale Francesca ed Anselmo si trovarono ad affrontare quel vuoto da soli, in prima persona. Ed ecco che la vicinanza e l'amicizia con un gruppo di genitori che hanno come loro subito la perdita di un figlio ha permesso ai due di scoprire e di sperimentare il valore della solidarietà e della condivisione del proprio dolore, e di proseguire il proprio cammino sostenuti da una vicinanza nella vita quotidiana.

Continua a leggere

Argomenti: Televisione