Indonesia: cristiani e musulmani insieme dicono no alla violenza
Indonesia: cristiani e musulmani insieme dicono no alla violenza

Condividi:

Reagiscono con fermezza nel dire no a ogni violenza i cristiani e i musulmani dell’Indonesia dove domenica tre attentati contro altrettante chiese cristiane hanno sconvolto la città di Surabaya. A farsi saltare in aria un’intera famiglia i cui componenti, tra cui anche due ragazzi e due bambine, sono tutti morti. Un drammatico, analogo episodio c’è stato anche nella mattinata, di fronte a una caserma della polizia. Nella rubrica Ecclesia l’intervista a Paolo Affatato, giornalista di Fides esperto di Asia che ha raccolto la testimonianza del parroco della chiesa cattolica colpita, padre Alexius Kurdo Irianto.
Servizio di Alessandra Giacomucci

Continua a leggere

Argomenti: Chiesa nel mondo Mappamondo