Legalità. Donne in prima linea contro i clan. Intervista a Lia Sava e Enza Rando
Legalità. Donne in prima linea contro i clan. Intervista a Lia Sava e Enza Rando

Condividi:

Ventisei anni dopo i fatti di Capaci, il testimone delle battaglie di legalità è sempre di più nelle mani di persone che hanno saputo affrontare con responsabilità e coraggio la lotta alla criminalità. Lia Sava ed Enza Rando. Due storie simbolo dell’impegno femminile per la giustizia, nate proprio nella stagione delle stragi compiute da Cosa nostra.
di Alessandra Turrisi e Antonio Maria Mira

Continua a leggere

Argomenti: Storie
Tag: antimafia Enza Rando Lia Sava Libera mafia
Fonte: Avvenire