Faenza. Il parroco podista per la pace
Faenza. Il parroco podista per la pace

Condividi:

«Dopo aver percorso a piedi la “100 chilometri del Passatore” in 19 ore, sono arrivato al traguardo domenica mattina alle 10. Sono corso in parrocchia e, dopo una doccia veloce, ho celebrato la Messa delle 11, all’interno della quale ho amministrato due Battesimi e presentato un gruppo di bambini al primo anno di catechismo. Per fortuna che ha tenuto l’omelia il diacono Danilo Abrosini, altrimenti sarei crollato all’altare». Don Luca Ravaglia, 54 anni, parroco del Paradiso di Faenza (3100 abitanti) ha partecipato alla 46ª podistica “100 chilometri del Passatore” per il nono anno consecutivo, «non tanto per un’impresa sportiva, ma pastorale». Il parroco ha dedicato la corsa, con oltre 3mila podisti di tutto il mondo, «alla pace e alla memoria delle vittime di tutte le guerre, a cent’anni dalla fine della Prima Guerra mondiale».
di Quinto Cappelli

Continua a leggere

Argomenti: Storie
Tag: corsa Faenza Luca Ravaglia pace parroco Prima Guerra mondiale
Fonte: Avvenire