Economia: fine quantitative easing. Cos’è, benefici e prospettive
Economia: fine quantitative easing. Cos’è, benefici e prospettive

Condividi:

L’altro grande tema del giorno è economico, lo avete sentito, ed è la fine del “quantitative easing”, ossia l’acquisto da parte della Banca centrale europea di titoli di Stato dei Paesi comunitari, come strumento per sostenere la crescita iniettando denaro nel sistema. Oggi il governatore Mario Draghi ha annunciato che il programma si concluderà a gennaio. Che cosa significa lo spiega Luciano Piscaglia.

Continua a leggere

Argomenti: Economia
Tag: Banca centrale europea Economia Mario Draghi quantitative easing
Fonte: TV2000