Nel 2017 6000 morti per l’amianto, 40 mln le tonnellate da bonificare
Nel 2017 6000 morti per l’amianto, 40 mln le tonnellate da bonificare

Condividi:

Sono in aumento nel 2017 in Italia i morti per amianto, 6.000 in totale: 3.600 per tumore polmonare, 1.800 per mesotelioma e 600 per asbestosi.

Ancora 40 milioni le tonnellate di amianto da bonificare e circa un milione i siti contaminati, sia edifici privati che pubblici, tra cui 2.400 scuole, 250 ospedali e 1.000 tra biblioteche ed edifici culturali. Sono i dati contenuti nel ’Libro Bianco delle morti di amianto in Italia’, dell’Osservatorio Nazionale Amianto (Ona) presentato oggi a Roma. Secondo il rapporto, il trend è in aumento dalla fine degli Anni ’80 e continuerà  nei prossimi anni, con un picco previsto nel 2025-2030. Il commento di Ezio Bonanni, presidente dell’ONA, nell’intervista di Federica Margaritora.

Continua a leggere

Argomenti: Ambiente
Tag: amianto asbestosi Ezio Bonanni Federica Margaritora Libro bianco mesotelioma Osservatorio nazionale amianto tumore
Fonte: Radio InBlu