Badanti a rischio tra lavoro nero ed espulsioni
Badanti a rischio tra lavoro nero ed espulsioni

Condividi:

Il tema delle espulsioni degli immigrati irregolari, che potrebbe avere un effetto imprevisto sulla vita quotidiana delle nostre famiglie. Perché tra i 500 mila non in regola, ci sono almeno 100 mila tra colf e badanti che assistono gli anziani e costituiscono una risorsa per il nostro welfare. “Una situazione da sanare subito”, la richiesta di Confcooperative che avverte sono quasi un milione quelle che lavorano in nero.
Il servizio di Alessandra Camarca.

Continua a leggere

Argomenti: Migranti
Tag: badanti colf Confcooperative espulsioni irregolari welfare
Fonte: TV2000