Per mille strade verso Roma. In  40mila in cammino per incontrare Papa Francesco
Per mille strade verso Roma. In 40mila in cammino per incontrare Papa Francesco

Condividi:

Quarantamila giovani in cammino. Settantamila previsti nell’incontro con Papa Francesco sabato pomeriggio al Circo Massimo. 195 diocesi coinvolte sulle 226 presenti in Italia. 120 vescovi che hanno garantito la loro presenza. Sono questi i numeri (alcuni) del grande evento organizzato per l’11 e 12 agosto dal Servizio nazionale per la pastorale giovanile della Cei. Il direttore del Servizio, don Michele Falabretti, presente il cardinale Gualtiero Bassetti, ha illustrato ieri l’intenso programma della “due giorni”.

Il programma di sabato e domenica a Roma

Alcuni giovani che si sono messi in cammino, ha spiegato, arriveranno a Roma venerdì sera e dormiranno nelle parrocchie, ma la maggior parte arriverà sabato mattina per convergere al Circo Massimo, che sarà aperto dalle 13.

Alle 16.30 l’accoglienza e il saluto, con la testimonianza e la musica del gruppo musicale “The Sun” e l’arrivo di papa Francesco, che farà il giro dell’area e salirà sul palco, per un tempo di dialogo e di confronto “botta e risposta” con i giovani, che presenteranno in gruppo al Papa le loro riflessioni.

Alle 19.45 l’inizio della Veglia per il Sinodo. Francesco lascerà il Circo Massimo alle 20.30, subito dopo per i giovani ci sarà lo spazio della cena, con un “box lunch” che comprende la cena del sabato, la colazione e il pranzo della domenica. Tutto il materiale è biodegradabile e grazie ad un accordo con Ama – ha puntualizzato don Falabretti – già nel pomeriggio i ragazzi raccoglieranno i rifiuti strada facendo. Il cibo avanzato non sarà buttato via ma riciclato per chi ne ha bisogno.

Alle 21.30 il momento di festa, che sarà aperto dalla Banda Rulli Frulli che canterà con i Perturbazione, poi i più famosi Clementino, Alex Britti e Mirkoeilcane. Presenta Andrea Delogu. Subito dopo il concerto, la Notte bianca in 19 chiese romane, con confessioni, adorazione, incontri e scambi di riflessione. Particolarmente significativa quella ospitata nella Chiesa del Gesù, dove padre Guido Bertagna dialogherà su perdono e giustizia riparativa con Giovanni Ricci (figlio di uno dei poliziotti della scorta di Aldo Moro uccisi a via Fani) e il brigatista dissociato Franco Bonisoli.

Domenica 12, piazza San Pietro sarà aperta dall’alba. Alle 9.30 la messa celebrata dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, che terminerà con l’Angelus del Papa, atteso in piazza mezz’ora prima.

Al termine della preghiera marianaFrancesco benedirà i doni che la Chiesa italiana fa a Panama per la prossima Gmg, in programma a gennaio del 2019. Don Falabretti ha anche reso noto che all’evento di sabato pomeriggio al Circo Massimo assisteranno anche autorità civili (la sindaca Virginia Raggi e il governatore del Lazio Nicola Zingaretti), esponenti del Dicastero vaticano per i laici e la famiglia della Segreteria del Sinodo dei vescovi, nonché una delegazione dal Panama guidata dall’arcivescovo José Domingo Ulloa Mendieta.

Continua a leggere

Argomenti: Cei Chiesa in Italia Giovani