Il nuovo libro di Ravasi. Quando il sacro fa i conti con la violenza
Il nuovo libro di Ravasi. Quando il sacro fa i conti con la violenza

Condividi:

Proponiamo alcuni stralci del nuovo libro del cardinale Gianfranco Ravasi “La santa violenza”, in uscita oggi per Il Mulino (pagine 168, euro 14,00). Nel volume il presidente del Pontificio Consiglio della Cultura esplora l’intreccio incandescente fra religione e violenza, dalle “guerre di Dio”, dove la violenza che reca il marchio sacrale al conflitto fra tribù alla guerra santa. Fino alla quasi scomparsa nei Vangeli, alla luce del dirompente messaggio di Cristo. Poi è la volta del fondamentalismo, «la lettera che uccide», un fenomeno che oggi riguarda soprattutto l’islam, ma che si inscrive anche nella tradizione ebraico-cristiana. Infine, tocca il tema, vivo e lacerante ai nostri giorni, del rapporto con lo straniero: un incontro che può generare esclusione e rigetto, come emerge in vari passi biblici nazionalistici o etnocentrici, ma che può diventare anche dialogo, aprendosi all’universalismo della salvezza e all’uguaglianza di tutti gli esseri umani.

Continua a leggere

Argomenti: Cultura
Tag: cultura Gianfranco Ravasi libri Vangelo violenza
Fonte: Avvenire