Sinodo. Promuovere il ruolo delle donne
Sinodo. Promuovere il ruolo delle donne

Condividi:

«Noi siamo Chiesa e facciamo Chiesa. In questo processo sinodale siamo state chiamate in tante ad avere voce e parte attiva, e credo che questo sia un segno molto importante. Stiamo aprendo un cammino e l’aspetto positivo riguarda soprattutto le donne indigene che stanno partecipando al sinodo. Questo vuol dire che consegneremo questo cammino alla storia, che il nostro progressivo riconoscimento nella Chiesa è frutto del nostro impegno quotidiano nel portare avanti l’evangelizzazione». Suor Roselei Bertoldo è tra le 35 donne che partecipano ai lavori sinodali, impegnata in prima linea nella lotta al traffico delle persone attraverso la rete Um grito pela vida (Un grido per la Vita) in Brasile, una delle 44 realtà del network internazionale Talitha Kum.

Continua a leggere

Argomenti: Santa Sede
Tag: Amazzonia donne Sinodo Talitha Kum tratta
Fonte: Avvenire