14a Festa del Cinema di Roma. Tra i più attesi Martin Scorsese e Ron Howard
14a Festa del Cinema di Roma. Tra i più attesi Martin Scorsese e Ron Howard

Condividi:

“Punta di diamante della selezione del direttore artistico Antonio Monda è senza dubbio ‘The Irishman’ di Martin Scorsese, film presentato a New York che sceglie Roma come sua anteprima italiana. Nel complesso i titoli della Festa, che ricordiamo senza competizione, sono tutti di grande livello e richiamo: dal doc ‘Pavarotti’ di Ron Howard a ‘Judy’, biopic sulla diva Judy Garland con il premio Oscar Renée Zellweger, sino al britannico ‘Downton Abbey’, con gran parte del cast sul tappeto rosso della Capitale”. Dichiara così Massimo Giraldi, presidente della Commissione nazionale valutazione film della CEI, appena uscito dalla conferenza stampa di presentazione della 14a Festa del Cinema di Roma, che si terrà come di consueto all’Auditorium Parco della Musica, dal 17 al 27 ottobre.
A illustrare il programma della Festa questa mattina sono intervenuto il direttore artistico Monda e il presidente della Fondazione Cinema per Roma Laura Delli Colli. Ecco in breve i numeri della Festa: 33 film e documentari nella Selezione Ufficiale; 13 Incontri Ravvicinati; 15 titoli per la nuova sezione Duel così come 13 per quella Fedeltà/Tradimenti; 7 le Preaperture sparse nella città; 12 gli Omaggi e i Restauri; 2 Retrospettive, dedicate al giapponese Hirokazu Kore-Eda e Max Ophüls. “Rimane uno dei punti di grande qualità nonché appel la sezione ‘Incontri ravvicinati’ – rimarca sempre Massimo Giraldi – “momento di dialogo e incontro alla Festa del Cinema tra i grandi del schermo e il pubblico. Tra i nomi più attesi anzitutto i due premi alla carriera della Festa, ovvero Bill Murray e Viola Davis; ancora, Ron Howard, Ethan Coen, Edward Norton, Olivier Assayas, Benicio Del Toro e Fanny Ardant”.
Concludendo, ha ricordato Giraldi: “Il direttore Monda ha sottolineato come la Festa del Cinema si apra sempre di più alla città, con eventi dislocati in più di trenta spazi e location, dal Carcere di Rebibbia alla Casa del Cinema. Tra le preaperture, si segnala il documentario sulla Comunità di Sant’Egidio, ‘Le beatitudini di Sant’Egidio’ di Jacques Debs, il 15 ottobre”. L’Agenzia Sir e la Commissione nazionale valutazione film della CEI seguiranno come sempre quotidianamente la Festa di Roma, raccontando i titoli della Selezione Ufficiale e i principali eventi.

Continua a leggere

Argomenti: Cinema
Tag: #cinema Cnvf Festa del Cinema di Roma
Fonte: CNVF