La giornata dei Risvegli. Giada vive da 33 anni su una sedia a rotelle
La giornata dei Risvegli. Giada vive da 33 anni su una sedia a rotelle

Condividi:

È stata domenica la “Giornata nazionale dei risvegli per la ricerca sul coma – Vale la pena” promossa dall’associazione di volontariato “Gli amici di Luca onlus” giunta quest’anno al traguardo della ventunesima edizione e celebra la quinta Giornata europea dei risvegli. «La manifestazione di informazione sul coma, lo stato vegetativo e le gravi cerebrolesioni acquisite – si legge in una nota dell’associazione bolognese, da anni in campo su queste tematiche – torna ancora una volta per fare rete con varie città italiane ed altri paesi europei e per sensibilizzare sui bisogni delle persone uscite dal coma. Una iniziativa che si è consolidata nel tempo e che ha assunto una dimensione europea grazie ai progetti messi in campo dall’associazione attraverso la sinergia con i paesi partner ed il patrocinio del Parlamento Europeo che si è aggiunto allo storico Alto Patronato del Presidente della Repubblica».

Continua a leggere

Argomenti: Bioetica
Tag: disabilità malattia storie
Fonte: Avvenire