Il “miracolo” di don Mario tra gli ultimi della Terra Santa
Il “miracolo” di don Mario tra gli ultimi della Terra Santa

Condividi:

Ad Amman scopriamo l’altro mondo dell’accoglienza. Protagonista un prete italiano, don Mario Cornioli, che qui tutti chiamano abuna Mario. Quarantotto anni, toscano di San Sepolcro, sacerdote diocesano, inviato dalla sua diocesi, anni fa, come missionario Fidei Donum in Terra Santa. Anni e anni a Betlemme, a prendersi cura dei bambini dell’Hogar Nino Dios e di una comunità cristiana sempre più ridotta nei numeri, sempre più isolata e in difficoltà.
Lo spirito, tuttavia, è sempre stato quello della “Chiesa in uscita”, di una vita sempre a disposizione di chi ne avesse bisogno. «A Betlemme – spiega don Mario – la mia missione è stata sempre e solo quella di aiutare chi era nel bisogno, in un contesto difficile, di conflitto e di povertà».

Continua a leggere

Argomenti: Mappamondo Missioni
Tag: Betlemme fidei donum Giordania missionari Terra Santa
Fonte: Avvenire