Card. Bassetti ai Parlamentari: “Deporre odi e calunnie”
Card. Bassetti ai Parlamentari: “Deporre odi e calunnie”

Condividi:

“Servite la Repubblica in tempi difficili e, in molti casi, siete soli; se da una parte siete invidiati, adulati e ricercati da chi spera di ottenere da voi qualche favore o interesse, dall’altra spesso vi trovate a respirare l’incomprensione, la sfiducia, l’ingratitudine, sentimenti sprezzanti alimentati da luoghi comuni, che pretendono di fare di ogni erba un fascio”. Lo ha sottolineato, stasera, il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, celebrando la messa in preparazione al Natale per i deputati e i senatori della Repubblica Italiana, a Roma, nella chiesa di San Nicola dei Prefetti. Ponendo l’accento sul “compito non facile” di deputati e senatori, il porporato ha evidenziato: “Su di voi si scaricano tante stanchezze e disillusioni, incertezze e ansietà della nostra gente, provata dalla preoccupazione per il venir meno di un modello tradizionale di lavoro e di sviluppo e, a un livello ancor più profondo, per la fatica di tanti a riconoscersi in una propria identità, nell’appartenenza a una famiglia e a una comunità. Ne sono segno la caduta delle nascite, l’invecchiamento demografico del Paese e la stessa emigrazione di tanti giovani verso l’estero”.

 

Continua a leggere

Argomenti: Cei Politica/Interni
Tag: Gualtiero Bassetti Parlamento Politica
Fonte: SIR