“Murales” per coprire razzismo e indifferenza
“Murales” per coprire razzismo e indifferenza

Condividi:

Con Ileana Panama parliamo di un suo progetto “Murales” per coprire razzismo e indifferenza, ma anche un’iniziativa per ridare decoro urbano e umano alla città. È successo a Messina, non è stato difficile capire come intervenire, non voleva solo coprire le scritte Ileana, voleva che quei muri potessero riavere la dignità di una città che nonostante decreti e porti chiusi non ha mai smesso di accogliere.

Continua a leggere

Argomenti: Storie
Tag: arte Messina razzismo
Fonte: Radio InBlu