Caritas: più di un miliardo di persone vive nel mondo con qualche forma di disabilità
Caritas: più di un miliardo di persone vive nel mondo con qualche forma di disabilità

Condividi:

Più di un miliardo di persone vive nel mondo con qualche forma di disabilità, circa il 15% della popolazione. Un trend in ascesa rispetto al passato: negli anni ’70, infatti, questa stima era infatti intorno al 10%. Per loro l’Onu ha proclamato nel 1981 la Giornata internazionale delle persone con disabilità, che cade ogni oggi, con lo scopo in particolare di “promuovere i diritti e il benessere dei disabili”. In occasione della Giornata, la Caritas Italiana ha pubblicato il suo 53° Dossier con dati e testimonianze (Ddt), dal titolo “Prendersi cura. Inclusione, il vero bisogno speciale”, che presenta un focus soprattutto sulla condizione delle persone con disabilità nei Paesi dei Balcani occidentali (Albania, Bosnia ed Erzegovina, Kosovo, Montenegro, Serbia). La disabilità e il disagio mentale spesso si accompagnano a pregiudizi, paura, inquietudine. Tali condizioni – si legge nella nota di presentazione al Dossier – sono causa ed effetto di povertà: le persone con disabilità sono soggette a discriminazioni e a mancanza di pari opportunità che producono una limitazione alla partecipazione sociale e violano i loro diritti umani. Molto è stato fatto negli anni, ma la complessità della disabilità e la sua continua trasformazione ci invitano continuamente a non fermarci. Bisogna continuare a lavorare, per promuovere comunità più accoglienti, attente, capaci di intercettare e accogliere quei bisogni”.

Continua a leggere

Argomenti: Società
Tag: Caritas Italiana disabilità
Fonte: SIR