Da Lesbo a Roma. Il primo corridoio umanitario all’interno dell’UE
Da Lesbo a Roma. Il primo corridoio umanitario all’interno dell’UE

Condividi:

Anche bambini in fuga dalla guerra tra i 33 profughi provenienti dal campo di Moria, sull’isola greca di Lesbo che sono giunti oggi in Italia accompagnati dall’Elemosiniere del papa, il cardinale Krajevski. Si tratta del primo corridoio umanitario che avviene all’interno dall’Unione Europea.

Continua a leggere

Argomenti: Migranti
Tag: corridoi umanitari Europa Konrad Krajewski migrazioni profughi
Fonte: TV2000