Un ponte tra i parlamenti dell’area mediterranea: l’iniziativa 5 + 5 Difesa. L’intervista all’analista del CeMiSS
Un ponte tra i parlamenti dell’area mediterranea: l’iniziativa 5 + 5 Difesa. L’intervista all’analista del CeMiSS

Condividi:

Un ponte tra i parlamenti dell’area mediterranea: l’iniziativa 5 + 5 Difesa. Diversi i settori di collaborazione tra i dieci paesi delle due sponde del Mediterraneo: Francia, Italia, Malta , Portogallo, Spagna, Algeria, Libia, Mauritania, Marocco e Tunisia.  Si va dalle ricerche su fenomeni migratori, reti legali e illegali, terrorismo fino alle esercitazioni comuni, formazione del personale, coordinamento attività di protezione civile. Il 2018 ha visto la presidenza italiana, che quest’anno è passata alla Libia. Ne parliamo con Claudio Bertolotti, analista strategico CeMiSS, Centro Militare di Studi Strategici. È il tema della puntata di Buona la prima, condotto da Federica Margaritora, in onda dal lunedì al venerdì alle 18.13. Il programma, che approfondisce le notizie del giorno, apre con i desk dei principali quotidiani nazionali e locali: oggi la prima pagina del Corriere della Sera, con Carlo Baroni caporedattore centrale, e le notizie in primo piano dell’Agenzia Redattore Sociale con Carla Chiaramoni, del desk centrale.

Continua a leggere

Argomenti: Migranti
Tag: Mediterraneo migranti
Fonte: Radio InBlu