Incontro abusi in Vaticano. P. Zollner: “Sulla buona strada, ma è solo l’inizio”
Incontro abusi in Vaticano. P. Zollner: “Sulla buona strada, ma è solo l’inizio”

Condividi:

Intervista di Maria Chiara Biagioni a padre Hans Zollner, membro del Comitato organizzativo dell’incontro sulla protezione dei minori nella Chiesa. “In questi giorni sono successe cose che fino solo a uno o due anni fa non erano neanche pensabili. Parlare di questa tematica, riunire tutti presidenti di tutti gli episcopati del mondo, mettersi in ascolto delle vittime, dare la parola alle donne. Per potersi esprimere in questi termini e con questa franchezza ci vuole molta libertà da parte delle persone che hanno preso la parola ma anche molta volontà di ascoltare e questa c’è stata al cento per cento”.

“E’ la prima volta che ho visto così commossi e in spirito di preghiera e riflessione l’episcopato del mondo. Penso che questo sia un risultato. Certo, non è misurabile e non è facilmente presentabile ma ritengo che sia invece un effetto molto concreto che avrà frutti concreti nei vari paesi di provenienza, nelle Conferenze episcopali e tra i religiosi”. E’ un bilancio sicuramente positivo quello che padre Hans Zollner, membro del Comitato organizzativo, traccia all’indomani dell’incontro sulla protezione dei minori nella Chiesa che si è concluso domenica in Vaticano. “Questo secondo me era il fulcro di ciò che potevamo aspettarci da questo incontro”, aggiunge. “Ed è ciò che è avvenuto grazie anche alla testimonianza delle vittime. La loro storia ha toccato il cuore dei pastori della Chiesa. Ascoltarli, stare in silenzio con loro, pregare con loro e per loro sono stati momenti di una importanza che non possiamo sottovalutare”.

Continua a leggere

Argomenti: Santa Sede
Tag: abusi
Fonte: SIR