Caritas. «Io, suora combatto la violenza sulle donne»
Caritas. «Io, suora combatto la violenza sulle donne»

Condividi:

Al Convegno nazionale delle Caritas in corso a Scanzano Jonico Francesco Ognibene intervista suor Michela Marchetti, coordinatrice della cooperativa sociale Noemi: punto di riferimento per istituzioni e famiglie del Sud.

Portare nelle scuole e nelle parrocchie la cultura della carità per combattere la violenza sulle donne. La seconda giornata del 41° convegno delle Caritas diocesane a Scanzano Jonico offre la preziosa testimonianza di una religiosa 52enne, suor Michela Marchetti, veneta di Bassano trapiantata a Crotone dal 1991, che nel 2015 ha ricevuto dal presidente della Repubblica Mattarella il riconoscimento per meriti civili.

Suor Michela, dell’ordine della Divina volontà, è coordinatrice della cooperativa sociale ‘Noemi’, nata nel 2001, centro di sostegno alle famiglie inizialmente aperto a ragazze e donne tra i 13 ed i 30 anni e oggi anche a ragazzine di 11 anni con percorsi di vita difficili. ‘Noemi’ impiega 13 operatori e una quarantina di volontari ed è stata creata per interagire con le istituzioni. Offre servizi di centro diurno per le bambine in difficoltà. Poi è nato il centro famiglia e il centro antiviolenza ‘Udite Agar’, che aiuta circa 20 donne. «È un personaggio biblico – spiega suor Michela –, schiava di Abramo che nel deserto si allontana dal figlio per non vederlo morire. Dio ascolta la sua preghiera e le rivela che accanto a lei c’è l’acqua e lui vivrà. La sua parola viene ascoltata quando lei non parla. Come la violenza sulla donna che va compresa oltre le parole». Infine il progetto si è completato con il centro ‘Piccoli passi’ per bambini dai 6 ai 12 anni, per coinvolgere genitori e bambini supportando le famiglie. A Crotone suor Michela ha messo a punto il ‘Codice viola’ che coinvolge forze dell’ordine, terzo settore, centri antiviolenza, scuole e agenzie educative. Lei coordina il tavolo su indicazione del prefetto. Così mentre c’è chi, anche tra i credenti, ancora nega la violenza sulle donne, lei è invece partita da questa piaga.

Continua a leggere

Argomenti: Chiesa in Italia
Tag: #suore Caritas Italiana donne violenza
Fonte: Avvenire