Fine Ramadan. Mons. Ayuso (Santa Sede): “La chiave per vincere le paure è la tenerezza”
Fine Ramadan. Mons. Ayuso (Santa Sede): “La chiave per vincere le paure è la tenerezza”

Condividi:

“Tanti auguri ai musulmani che celebrano in questi giorni la grande festa della fine del Ramadan”. A rinnovarli in questa intervista al Sir è mons. Miguel Ángel Ayuso Guixot, nuovo presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso. Nel mese di maggio si era rivolto con un messaggio ai musulmani per la festa dell’Aïd el-Fitr, scegliendo quest’anno come tema “Cristiani e musulmani: promuovere la fratellanza umana” e invitando loro ad “abbattere i muri alzati dalla paura e dall’ignoranza e cercare insieme di costruire ponti di amicizia che sono fondamentali per il bene di tutta l’umanità”. “Ho voluto esprimere una parola positiva”, spiega mons. Ayuso. “Credo che in un mondo dove si costruiscono tanti muri e in un tempo in cui si sta facilmente scivolando nel pessimismo, dobbiamo essere propositivi. Le paure sono insite nella nostra natura umana ma devono essere vinte. E la chiave per vincerle è la tenerezza.

Continua a leggere

Argomenti: Dialogo interreligioso
Tag: Ángel Ayuso Guixot Dialogo interreligioso Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso Ramadan
Fonte: SIR