Onu. Il futuro delle tecnologie è la cooperazione digitale
Onu. Il futuro delle tecnologie è la cooperazione digitale
di Antonio Guterres, segretario generale Onu

Condividi:

Caro direttore,

le nuove tecnologie offrono opportunità colossali a sostegno dell’azione dell’Onu a favore di pace, sviluppo sostenibile e diritti umani. Il progresso scientifico sta contribuendo a curare malattie mortali, nutrire popolazioni in aumento, guidare la crescita economica e connettere business,comunità, famiglie e amici in tutto il mondo come mai prima. Campi in rapido sviluppo, quali intelligenza artificiale, blockchain e biotecnologie hanno un grande potenziale per migliorare il benessere e generare soluzioni innovative per le sfide globali.

Il ritmo del cambiamento è notevole. Nuove tecnologie passano dal laboratorio all’uso globale a un ritmo senza precedenti. Più del 90% dei dati a tutt’oggi esistenti sono stati prodotti negli ultimi due anni. Come un leader del settore mi ha detto di recente, anche se questo campo avanza già alla velocità della luce, i futuri sviluppi non saranno mai così ‘lenti’ come lo sono oggi. Dobbiamo fare pieno uso di questi mezzi che salvano e migliorano la vita. Mentre il mondo si sforza di dare attuazione agli Obiettivi di sviluppo sostenibile – il progetto concordato a livello globale per creare un mondo migliore per tutti – le tecnologie digitali possono essere specialmente utili nelle aree del mondo più arretrate. Occorre perseguire un approccio inclusivo che riunisca tutte le parti in causa. E vanno adottate iniziative serie per promuovere la partecipazione significativa delle donne e formare le giovani ragazze in scienza, tecnologia, ingegneria e matematica. Mentre molti di noi faticano a ricordare come era la vita senza internet, resta aperto un divario digitale. Per più della metà della popolazione mondiale, l’accesso è costoso, lento o semplicemente inesistente. Questa divisione sta esacerbando le disuguaglianze in altri settori chiave come istruzione, salute e ricchezza. Le opportunità digitali devono raggiungere tutti, a vantaggio di tutti.

Continua a leggere

Argomenti: Tecnologie
Tag: diritti umani Onu pace sviluppo sostenibile tecnologia
Fonte: Avvenire