Minori stranieri non accompagnati. Sami (Unhcr): in Italia “crescono i pregiudizi”
Minori stranieri non accompagnati. Sami (Unhcr): in Italia “crescono i pregiudizi”

Condividi:

Quali sono i rischi, le vulnerabilità, i sogni e i bisogni dei minori stranieri non accompagnati (Msna), ospiti dei centri di prima e seconda accoglienza in Italia? La risposta arriva dal rapporto “L’ascolto e la partecipazione dei minori stranieri non accompagnati in Italia”, frutto di un lavoro congiunto dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) e l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr). Il dossier è stato presentato martedì 9 luglio a Roma. Facciamo il punto della situazione dei Msna in Italia, e non solo, con Carlotta Sami, portavoce dell’Unhcr per il Sud Europa.

Continua a leggere

Argomenti: Migranti Minori
Tag: Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza Carlotta Sami minori non accompagnati Rapporti Unhcr
Fonte: SIR