Iraq. Nissan (Caritas): “La mano tesa della Chiesa al nostro Paese”
Iraq. Nissan (Caritas): “La mano tesa della Chiesa al nostro Paese”

Condividi:

Si è svolto dal 1 al 3 luglio scorsi, a Baghdad, il meeting annuale dei partner di Caritas Iraq. Ai lavori, coordinati da Caritas Internationalis, erano presenti delegati di diverse Caritas europee (Italia, Belgio, Spagna e Germania) e del Crs (Catholic Relief Services, Usa). L’incontro è servito per discutere dell’attuale situazione nel paese, delle condizioni dei cristiani e dei programmi di aiuto messi in campo da Caritas Iraq. Alcuni di questi sono stati visionati a Falluja e Ramadi, capoluogo del governatorato di Al Anbar. Qui la delegazione è stata ricevuta dalle Istituzioni locali che hanno manifestato “soddisfazione” per l’operato di Caritas Iraq a favore della popolazione ed espresso l’auspicio che “l’annunciata visita di Papa Francesco in Iraq, prevista nel 2020, possa contribuire alla pacificazione e ad una sempre maggiore stabilità interna”.

Continua a leggere

Argomenti: Chiesa nel mondo
Tag: Baghdad Caritas Internationalis Cristiani Papa Francesco
Fonte: SIR