Progetto “Senza sbarre”. Una nuova opportunità di lavoro per i detenuti
Progetto “Senza sbarre”. Una nuova opportunità di lavoro per i detenuti

Condividi:

La pasta fatta a mano è il filo conduttore del progetto “Senza sbarre”, ideato dalla diocesi di Andria. I protagonisti di questa storia sono detenuti ed ex detenuti che hanno trovato lavoro nel pastificio “A mano libera”, nato proprio con l’intento di aiutarli nel percorso di reinserimento sociale. Ai microfoni di InBlu radio, la testimonianza di don Riccardo Agresti, responsabile del progetto diocesano.

Continua a leggere

Argomenti: Giustizia
Tag: carceri detenuti ex detenuti Lavoro
Fonte: Radio InBlu