Umanità più fraterna, il Papa invita i Grandi per un nuovo patto educativo
Umanità più fraterna, il Papa invita i Grandi per un nuovo patto educativo

Condividi:

Il Papa convoca a Roma per il 14 maggio 2020 personalità di tutto il mondo insieme ai giovani per una serie di iniziative, dibattiti, tavole rotonde per una “società più accogliente“. La Congregazione per l’Educazione Cattolica spiega il motivo di questo evento mondiale che si svolgerà in Vaticano nell’Aula Paolo VI: “Sono invitate a prendere parte all’iniziativa proposta le personalità più significative del mondo politico, culturale e religioso, ed in particolare i giovani ai quali appartiene il futuro. L’obiettivo è di suscitare una presa di coscienza e un’ondata di responsabilità per il bene comune dell’umanità, partendo dai giovani e raggiungendo tutti gli uomini di buona volontà”.

Continua a leggere

Argomenti: Santa Sede
Tag: Congregazione per l'Educazione Cattolica educazione giovani Papa Francesco Roma
Fonte: Avvenire