Vescovi australiani: “L’inclusione digitale è un diritto umano”
Vescovi australiani: “L’inclusione digitale è un diritto umano”

Condividi:

È possibile creare “incontri autentici” tra le persone nel mondo digitale. Bisogna però che tutti, utenti dei social media, responsabili politici, aziendali, responsabili di comunità, “facciano di più”. Lo pensano i vescovi australiani che hanno scritto e appena pubblicato un documento tutto dedicato a riflettere su come “rendere reali” gli incontri umani che oggi sempre più frequentemente nascono e crescono nel mondo virtuale (Making it real. Genuine human encounter in our digital world).

Continua a leggere

Argomenti: Chiesa nel mondo
Tag: Australia digitale tecnologia vescovi web
Fonte: SIR