Papa Francesco abbraccia l’Africa
Papa Francesco abbraccia l’Africa

Condividi:

La Chiesa di Papa Francesco riparte dall’Africa. Sulla Via di Damasco racconta il viaggio del Pontefice in Mozambico, Madagascar e Mauritius, ripercorrendo le tappe ed i gesti di una visita pastorale connotata da speranza, pace e riconciliazione. In compagnia di Eva Crosetta, un esperto di “Afriche”, come preferisce chiamarle, al plurale, il missionario comboniano e giornalista, p. Giulio Albanese. All’inizio del programma, uno dei frutti concreti della lotta contro la povertà in Madagascar: la “città dell’amicizia”, un’iniziativa del missionario p. Pedro Opeka. Là dove bambini e famiglie perdevano la dignità, nell’inferno di una discarica, è rinata la speranza. Poi le parole di Papa Bergoglio, da Mauritius, che rilancia la sfida dell’accoglienza di chi fugge dall’Africa insanguinata da atrocità, violenze e persecuzioni. In chiusura, la straordinaria storia di Rebecca, torturata in Nigeria per la sua fede cristiana. I terroristi di Boko Haram hanno ucciso suo figlio perché si è rifiutata di aderire al delirio jihadista. Picchiata e stuprata, rimasta incinta, sceglie di tenere il bimbo frutto della violenza. Dai suoi occhi la prova che il Vangelo può innescare il cambiamento e il perdono


Continua a leggere

Argomenti: Televisione
Tag: Africa Boko Haram Eva Crosetta Madagascar Mauritius Mozambico Papa Francesco storie Sulla Via di Damasco
Fonte: Sulla Via di Damasco