Emergenza clima. Il patto dei 66 Paesi: emissioni zero entro il 2050
Emergenza clima. Il patto dei 66 Paesi: emissioni zero entro il 2050

Condividi:

Il Regno Unito ricorda al mondo di essersi impegnato per legge a produrre zero emissioni entro il 2050. I primi ministri di Danimarca, Lussemburgo, Paesi Bassi e Svezia sottoscrivono la stessa promessa al Palazzo di Vetro. Angela Merkel presenta un pacchetto di sostegno alle energie rinnovabili da 54 miliardi di euro e raddoppia la spesa della Germania per la protezione del clima. E l’Italia si dice «in prima linea per la lotta al cambiamento climatico».
Al Climate Action Summit, voluto dal segretario generale Onu Antonio Guterrez alla vigilia dell’apertura dell’Assemblea generale, è stata soprattutto l’Europa a rispondere al grido d’allarme dei giovani, riassunto drammaticamente, ancora una volta, dalla giovanissima svedese Greta Thunberg. «Mi avete rubato l’infanzia e i sogni – ha detto all’Onu la 16enne attivista –. Dovrei essere a scuola, dall’altra parte dell’oceano. Invece tutti voi venite da noi giovani per farvi dare speranza. Come osate!».

Continua a leggere

Argomenti: Ambiente
Tag: Ambiente Antonio Guterres clima Greta Thunberg inquinamento Onu
Fonte: Avvenire