Germania. Al via il Sinodo della Chiesa tedesca. Card. Marx, “in gioco il futuro della fede nel Paese”
Germania. Al via il Sinodo della Chiesa tedesca. Card. Marx, “in gioco il futuro della fede nel Paese”

Condividi:

“L’obiettivo di questo cammino è arrivare a qualcosa che serva all’unità della Chiesa”: il card. Reinhard Marx, presidente dei vescovi tedeschi (Dbk) accanto a Thomas Sternberg, presidente del Comitato centrale dei laici (Zdk), parla ai giornalisti a Francoforte a poche ore dall’apertura della prima “assemblea sinodale” che dà avvio al confronto di due anni che la Chiesa in Germania ha deciso di vivere. Da oggi e fino a sabato i 230 delegati, tra cui i 69 membri della Conferenza episcopale, rappresentanti delle associazioni e movimenti, dei sacerdoti, di ordini religiosi, delle diocesi, saranno riuniti nella città tedesca per avviare il confronto sui quattro temi scelti: “Potere e divisione dei poteri nella Chiesa”; “Vita sacerdotale oggi”; “Donne nei servizi e nei ministeri della Chiesa”; “Amore e sessualità”.
“Il punto di partenza è la crisi generata dagli scandali degli abusi sessuali nella Chiesa”, ha detto Marx in conferenza stampa, e ora è necessario un “processo spirituale” e una “conversione”. In gioco c’è “il futuro della fede e della Chiesa nel nostro Paese”, ancora Marx, e la necessità di “recuperare credibilità”. “Il Papa ci spinge a discutere e cercare risposte insieme”, ha aggiunto Sternberg alla domanda su “come vivere la fede” in mezzo alle donne e agli uomini oggi in Germania. “Non ci sarà una fine di questo cammino”, perché questo è “l’inizio di un nuovo modo di essere Chiesa”.


Continua a leggere

Argomenti: Chiesa nel mondo
Tag: Germania Sinodo
Fonte: SIR