Usa-Iran: card. Sako, “la regione è un vulcano in procinto di esplodere”
Usa-Iran: card. Sako, “la regione è un vulcano in procinto di esplodere”

Condividi:

“È necessaria la saggezza per evitare l’eruzione del vulcano in procinto di esplodere”: lo ha detto il patriarca caldeo di Baghdad, card. Louis Raphael Sako, durante la messa dell’Epifania, celebrata ieri nella Cattedrale di San Giuseppe a Baghdad, davanti a numerosi fedeli accorsi al rito nonostante le tensioni nella capitale irachena. Secondo quanto riferito dal Patriarcato Caldeo, il patriarca ha descritto la situazione critica in Iraq e nella regione come un “vulcano in procinto di esplodere a causa della sconvolgente escalation, delle decisioni emotive e impulsive, della mancanza di saggezza e senso di responsabilità”. Il cardinale si è rivolto “alle persone sagge di tutto il mondo perché evitino questa eruzione, poiché saranno le persone innocenti il carburante di questo fuoco”. Dal patriarca anche un pressante appello alla preghiera a cristiani e musulmani “affinché i responsabili delle decisioni agiscano saggiamente e valutino attentamente le conseguenze delle loro strategie”. Mar Sako si è poi soffermato sul significato e l’importanza della festa dell’Epifania per i cristiani ricordando “l’amore di Dio per l’uomo che ha creato, perché viva una relazione fraterna di amore e di pace con l’altro”. “Ringraziamo Dio – ha concluso il card. Sako – e chiediamo la protezione della nostra gente, del nostro paese e della nostra regione”.

Continua a leggere

Argomenti: Mappamondo
Tag: Iran Louis Raphael Sako Usa
Fonte: SIR