Pom, global player della missione
Pom, global player della missione

Condividi:

La loro presenza in quasi tutti i Paesi del mondo, fa delle Pontificie opere missionarie (Pom) una struttura internazionale a servizio della missione universale della Chiesa. In Italia sono rappresentate dalla Fondazione Missio, l’organismo pastorale della Conferenza episcopale italiana che si occupa di animazione e formazione missionaria, suddiviso in sezioni a seconda dei destinatari a cui si rivolge.

Per i più piccoli c’è la Pontificia Opera dell’infanzia missionaria (Poim) o Missio Ragazzi, che ha lo scopo di aiutare i bambini a vivere da veri missionari. Come? Attraverso quattro impegni fondamentali – preghiera, annuncio, condivisione, fraternità – da concretizzare nei propri ambienti di vita quotidiana. Tra gli strumenti offerti si ricorda: l’Itinerario formativo annuale 2020/2021 dal titolo “Orchestriamo la fraternità” che propone occasioni di animazione missionaria nei tempi liturgici più forti dell’anno pastorale; la newsletter con il commento al Vangelo di ogni domenica, da ottobre a giugno, accompagnato da un disegno che offre spunti di riflessione per i più piccoli; il materiale per la Giornata missionaria dei Ragazzi 2021; la rivista mensile “Il Ponte d’Oro”.

Continua a leggere

Argomenti: Missioni
Tag: bambini formazione giovani Missio missioni
Fonte: SIR