Fratelli tutti. Zamagni: “Un’enciclica di sistema”
Fratelli tutti. Zamagni: “Un’enciclica di sistema”

Condividi:

“Un punto di arrivo, una tappa importante del magistero di Papa Francesco, dove la parola chiave è fraternità”. Così Stefano Zamagni, presidente della Pontificia Accademia delle Scienze sociali, definisce la “Fratelli tutti”.  Nel quinto capitolo, dedicato alla “buona politica” – spiega l’economista, alla vigilia dell’evento “The economy of Francesco”, in programma on line ad Assisi dal 16 al 21 novembre – il Papa critica sia i populismi che il neoliberismo.  Il “superparadosso” – spiega al Sir – è che  “il mondo stesso degli affari si è reso conto della necessità di un’inversione di rotta. Oggi siamo nelle condizioni di poter fare quello che ci chiede il Papa, ma il problema è che manca la politica”.

Come definirebbe la terza enciclica di Papa Francesco?
È un’enciclica di sistematizzazione del pensiero che Papa Francesco è andato elaborando e diffondendo in questi sette anni di pontificato, per portarlo a sistema in maniera approfondita. È un punto di arrivo, una tappa importante nel magistero di Papa Francesco, dove la parola chiave è fraternità. Il Papa, infatti, parla sempre di fraternità, e non di fratellanza: si tratta di una precisazione necessaria, perché la fratellanza è un concetti tipico dell’Illuminismo, che la concepisce come qualcosa che viene dal basso, cioè è esigenza della specie umana, di vincoli di sangue o di un’etnia. La fratellanza, invece, viene dall’alto, è il riconoscimento della paternità di Dio: siamo fratelli in quanto figli di un unico padre. Mentre la fratellanza, inoltre, è basata, per il suo funzionamento, sull’idea di mutuo aiuto, la fraternità poggia sulla reciprocità, che è un dare senza perdere, un prendere senza togliere.
Per il cristiano questo è importante: c’è reciprocità tra Dio e l’uomo, non scambio e neanche comando, e la libertà è assicurata: la salvezza cristiana viene offerta come dono, ma tocca a noi accoglierla o meno, E’ offerta e non imposta, ma se non l’accogliamo non ci salviamo.

Continua a leggere

Argomenti: Santa Sede
Tag: Economia economia circolare Enciclica Fratelli tutti Papa Francesco Stefano Zamagni
Fonte: SIR