Il Movimento per la vita e un nuovo sguardo sul nascituro
Il Movimento per la vita e un nuovo sguardo sul nascituro

Condividi:

C’è anche il Piccolo Principe al 40° Convegno nazionale dei Movimenti per la Vita, dei Centri aiuto alla Vita (i Cav) e delle Case di accoglienza (più una giornata di Forum europeo «Uno di noi») che inizia domani, tutto online, fino a domenica. «Tu sei per me unico al mondo» evoca nel tema dell’assemblea virtuale lo sguardo del cuore cui educò il Movimento Carlo Casini, scomparso il 23 marzo: a lui è intitolato il convegno, che lo ricorderà nella giornata di apertura.
La presidente Marina Casini Bandini, figlia del fondatore, è fiera che l’appuntamento nazionale sia stato confermato, tutto intero, in un anno tribolatissimo.

Presidente, è il primo convegno nazionale senza Carlo Casini…
Certamente è venuto meno, dal punto di vista terreno, un riferimento fondamentale. È innegabile che il babbo sia stato l’anima del Movimento al quale ha dedicato tutto se stesso, con la convinzione, comunque, che fosse uno strumento e non un fine: perché il fine è la civiltà della verità e dell’amore la cui prima pietra, come diceva sempre, è il riconoscimento del concepito come uno di noi. Ha lasciato un patrimonio culturale e spirituale enorme a cui continuiamo ad attingere. Da anni e anni raccolgo i suoi scritti, sarebbe importante organizzarli in un sito, così che chiunque possa conoscere e approfondire il suo pensiero, trarne ispirazione, forza e coraggio.

La pandemia sta mettendo alla prova tutta la società. Il Movimento cosa sta imparando?
Che insieme si può, nonostante tutto; che ciascuno di noi può trovare nel Movimento l’amicizia, la condivisione, l’affetto che danno la forza di resistere e di andare avanti; che possono emergere risorse spirituali quando meno te lo aspetti. Per le volontarie e i volontari abbiamo fatto una sorta di badge personalizzato che permette loro, anche in regime di restrizioni, di circolare e andare al Cav o direttamente dalle mamme. Lo stesso convegno nazionale è una prova dello spirito di squadra che nella difficoltà si è rafforzato e della volontà di non rassegnarsi.

Continua a leggere

Argomenti: Associazioni e Movimenti
Tag: Marina Casini Bandini Movimento per la Vita
Fonte: Avvenire