Bari2020. «Bari, ponte di pace per il Mediterraneo. Sui passi di san Nicola»
Bari2020. «Bari, ponte di pace per il Mediterraneo. Sui passi di san Nicola»

Condividi:

C’è una frase che l’arcivescovo di Bari-Bitonto, Francesco Cacucci, ama ripetere per descrivere la vocazione della sua terra. È quella che gli aveva affidato papa Wojtyla durante una visita ad limina dei vescovi della regione. «Giovanni Paolo II si rivolge a me dicendo: “Dovete guardare al Mediterraneo e all’Africa”. Ecco, in un’espressione dal sapore profetico il Pontefice santo ha condensato ciò a cui siamo chiamati. Bari è tenuta a essere ponte fra le sponde del grande mare: in particolare fra Oriente e Occidente, come lo è stato e lo è ancora il nostro patrono san Nicola». Una pausa. «In quest’ottica va letto l’incontro per la pace in Medio Oriente voluto il 7 luglio 2018 da papa Francesco con i capi delle Chiese e delle comunità cristiane della regione – afferma l’arcivescovo –. E adesso l’Incontro “Mediterraneo, frontiera di pace” promosso dalla Cei».

Continua a leggere

Argomenti: Cei
Tag: Bari2020 Cei Francesco Cacucci Mediterraneo pace
Fonte: Avvenire