“Le parole non sono pietre”, summit contro linguaggio d’odio e discriminazione
“Le parole non sono pietre”, summit contro linguaggio d’odio e discriminazione

Condividi:

“Parole non pietre”: è il titolo della tre giorni di incontri dedicati al contrasto di linguaggi alimentati da odio e discriminazione. Un patto siglato fra rappresentanti di diverse religioni e dai giornalisti per diffondere un’informazione responsabile e inclusiva.

Continua a leggere

Argomenti: Comunicazione
Tag: discriminazione giornalisti informazione linguaggio odio religioni
Fonte: TV2000