Coronavirus, come crescono gli ostacoli per chi vive una disabilità
Coronavirus, come crescono gli ostacoli per chi vive una disabilità

Condividi:

Un altro volto fragile di questo tempo in Italia è quello delle persone disabili, costrette come tutti a casa ma in più alle prese, insieme alle proprie famiglie, con la mancanza di servizi. In questa situazione c’è chi con pazienza e cura continua a tessere legami. Lo racconta suor Veronica Donatello, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale delle persone con disabilità della Conferenza episcopale italiana.

L’intervista di Alessandra Giacomucci, per Ecclesia, nella terza e ultima parte del programma.

Continua a leggere

Argomenti: Società
Tag: Coronavirus disabili Veronica Donatello
Fonte: Radio InBlu