Carcere e coronavirus: emergenza nell’emergenza
Carcere e coronavirus: emergenza nell’emergenza

Condividi:

Il Papa invita a pregare per chi non ce la fa a reagire in questo periodo difficile di pandemia nella messa a casa Santa Marta. La sua invocazione ha aperto la puntata di Ecclesia di lunedì 30 marzo che ha poi dedicato la prima pagina all’emergenza coronavirus nelle carceri. Luoghi di confinamento nei quali, per limitare le possibilità di contagio, sono pressoché impossibili le visite dei familiari e dove il sovraffollamento, denunciato anche da Francesco domenica dopo la preghiera dell’Angelus, è un’aggravante rispetto al possibile diffondersi della pandemia. Alessandra Giacomucci in studio ne ha parlato con don Marco Fibbi, coordinatore dei cappellani e dei volontari del carcere romano di Rebibbia.

Continua a leggere

Argomenti: Giustizia
Tag: Cappellani carcere Coronavirus
Fonte: Radio InBlu