Terra Santa, Pasqua nel segno della resurrezione nonostante il coronavirus. Parla mons. Pizzaballa
Terra Santa, Pasqua nel segno della resurrezione nonostante il coronavirus. Parla mons. Pizzaballa

Condividi:

Gerusalemme. Anche se vuota di pellegrini e con la Basilica del Santo Sepolcro chiusa ai fedeli, la Pasqua 2020 sarà più che mai nel segno della resurrezione, nonostante il coronavirus. La voce di Mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico di Gerusalemme dei Latini.

Continua a leggere

Argomenti: Chiesa nel mondo
Tag: Coronavirus Gerusalemme Pierbattista Pizzaballa Santo Sepolcro Terra Santa
Fonte: TV2000