Coronavirus. Il Rosario dei media Cei, venerdì 22 maggio da Cascia
Coronavirus. Il Rosario dei media Cei, venerdì 22 maggio da Cascia

Condividi:

Prosegue il pellegrinaggio mariano lungo il nostro Paese. Si tratta del Rosario per l’Italia, iniziativa promossa da Avvenire, Tv2000, InBlu radio, Sir, Federazione dei settimanali cattolici e Corallo, d’intesa con la segreteria generale della Cei. Questa volta l’appuntamento è per le 21 di venerdì 22 maggio. La recita della preghiera mariana avverrà dalla Basilica di Santa Rita a Cascia, la località umbra nella quale sono custodite le sue reliquie.

E proprio venerdì 22 sarà la sua memoria liturgica. A presiedere la preghiera sarà l’arcivescovo di Spoleto-Norcia, Renato Boccardo, nella cui arcidiocesi si trova la Basilica. Sarà la decima tappa di questo cammino iniziato il 19 marzo nella chiesa di San Giuseppe al Trionfale a Roma, quando il Rosario venne presieduto dal segretario generale della Cei il vescovo Stefano Russo. Sono seguite poi la Basilica di Santa Maria della Grazie a Brescia, la cappella del Policlinico Gemelli di Roma, il Santuario della Santa Casa di Loreto, il Santuario della Madonna del Rosario a Pompei, il santuario della Madonna di San Luca a Bologna, il Santuario di Santa Maria della Grottella a Copertino, la Basilica di San Nicola a Bari e il Santuario di Nostra Signora di Fatima a San Vittorino Romano.

Continua a leggere

Argomenti: Spiritualità
Tag: #Sir Avvenire Cei Corallo Coronavirus FISC InBlu radio preghiera santo rosario Tv2000
Fonte: Avvenire